venerdì 19 maggio 2017

Salmone agli aromi

Dopo due ricette light, oggi una ricetta di pesce cucinato in modo sano e senza aggiunta di particolari condimenti.
Ultimamente lo cucino molto spesso, per me e mio marito è diventato un piatto molto versatile, perché è ottimo quando si vuole mangiare qualcosa di veloce e leggero (magari con un’insalata), ma anche se ci si vuole coccolare con un bicchiere di vino bianco e un contorno di patate arrosto. Insomma io lo adoro!!
Devo dire che viene molto buono anche grazie al trito di erbe aromatiche che sto utilizzando, “biologico e fai da te”: un misto di maggiorana, timo e rosmarino.
Tra gli ingredienti trovate anche l’olio evo, ma non è obbligatorio, anche perché cuocendo i filetti nell’alluminio rimarranno comunque morbidi.

Ingredienti per due persone:
  • due filetti di salmone
  • trito di erbe aromatiche essiccate
  • pepe
  • sale grosso
  • olio evo (facoltativo)

Preparazione
Disponete i filetti su due pezzi di alluminio, spolverate con il trito di erbe aromatiche, il pepe, qualche granello di sale grosso e un filo di olio evo. Chiudete l’alluminio e scaldate molto bene una padella grigliata, poi disponete i due filetti e lasciate cuocere per circa venti minuti (dieci minuti per parte).
Prima di servire controllate che il salmone sia ben cotto: in caso di filetti più alti a volte è il caso di continuare la cottura per qualche minuto.
Buon appetito!



Nessun commento:

Posta un commento