mercoledì 26 gennaio 2011

La"mia"pasta alla carbonara

Per cucinare la “mia” pasta alla carbonara ho letto molte ricette, tutte con qualche piccola variante, con il guanciale o la pancetta, il pecorino o il parmigiano; alla fine ho utilizzato pancetta affumicata e parmigiano.
Ho escluso il guanciale perché troppo grasso e il pecorino perché troppo saporito per il palato dei miei ospiti.

Ingredienti (per quattro persone):

·         320 gr di penne rigate
·         3 uova
·         150 gr di pancetta affumicata
·         2 cucchiai di parmigiano
·         sale
·         pepe
·         olio

Preparazione:

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, io ho utilizzato le penne rigate perché amo di più la pasta corta, ma gli spaghetti saranno perfetti.
Nel frattempo tagliate a cubetti la pancetta affumicata e fatela saltare in padella per qualche minuto.
Sbattete in un piatto le tre uova, aggiungete il parmigiano. il pepe, un pizzico di sale e mescolate.
Scolate la pasta e versatela nella padella della pancetta, a questo punto aggiungete le uova e mescolate, tenete la fiamma molto bassa, basterà per amalgamare la vostra “pasta alla carbonara” senza rendere secco l’uovo.
Servite caldissima, se gradite completate con un’altra spolverata di parmigiano.
Buon appetito!

2 commenti:

  1. mi piace, veramente buona....

    RispondiElimina
  2. un po' troppo grassa, ma buona....

    RispondiElimina